Logo CEI

World Standards Day 2016

La giornata mondiale della normazione dedicata, quest’anno, allo “Standards build trust”.

Come ogni anno, i membri dell’IEC (International Electrotechnical Commission), dell’ISO (International Organization for Standardization) e dell’ITU (International Telecommunication Union) celebrano, in data odierna, il “World Standards Day”, la giornata mondiale dedicata allo sforzo che migliaia di esperti in tutto il mondo compiono con l’obiettivo di contribuire volontariamente allo sviluppo degli accordi tecnici e alla pubblicazione di norme internazionali. Anche il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano sposa ormai da anni questa importante iniziativa.

Il 14 ottobre è stato appositamente scelto per ricordare il giorno in cui, nel 1946, i delegati provenienti da 25 Paesi si riunirono per la prima volta a Londra con l’intento di creare un’organizzazione internazionale dedicata alla normazione. Sebbene l’ISO sia stata costituita ufficialmente un anno dopo, fu soltanto nel 1970 che venne istituito il primo “World Standards Day”: da allora, il 14 ottobre è celebrato in tutto il mondo attraverso convegni, mostre, seminari, interviste televisive e radiofoniche.

Standards build trust” è il messaggio scelto per le celebrazioni del 2016.

 

L’affidabilità e la fiducia sono componenti fondamentali alla base di qualsiasi processo, business o servizio: caratteristiche imprescindibili garantite,dietro le quinte, dalle norme, che sono alla base della nostra vita quotidiana.

Tutto ciò che prroviene dagli apparecchi tecnologici e dai prodotti a cui ci affidiamo nelle nostre case e uffici, tutti i servizi che alimentano l’economia globale e garantiscono la salute e la sicurezza, si basano sulle norme e sulla conformità che garantiscono affidabilità e interoperabilità.

Un prodotto o un servizio conforme alle norme internazionali rappresenta un simbolo di fiducia, qualità, sicurezza e compatibilità. La maggior parte delle norme, sviluppate attraverso un processo equilibrato, aperto e trasparente, aiutano a generare fiducia tra le persone, le imprese e i governi, che hanno riposto la loro fiducia nel processo di standardizzazione.

 

Questo sito utilizza cookie ed altri servizi software per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritte nella nostra Privacy Policy.