Logo CEI

Programma di normazione nazionale

Il Programma di normazione nazionale, presentato di seguito, raccoglie tutti i progetti di norme tecniche in fase di elaborazione da parte del CEI. Tale documento, oltre a consentire una visione complessiva e allo stesso tempo di dettaglio dell’attività tecnica nazionale attualmente in corso, risponde alle richieste del Regolamento (UE) n. 1025/2012, che costituisce la base legale di tutta la normazione tecnica europea. Tale Regolamento richiede infatti:

  • all’articolo 3.1: “Ogni organizzazione europea di normazione e ogni organismo nazionale di normazione stabilisce il proprio programma di lavoro almeno una volta l’anno. Il programma di lavoro contiene informazioni sulle norme e sui prodotti della normazione europea che un’organizzazione europea di normazione o un organismo nazionale di normazione intende elaborare o modificare, che sta preparando o modificando e che ha adottato nel periodo del programma di lavoro precedente, a meno che non si tratti di recepimenti identici o equivalenti di norme internazionali o europee.
  • all’articolo 3.3: “Ogni organizzazione europea di normazione e ogni organismo nazionale di normazione rende disponibile il suo programma di lavoro sul proprio sito web o su qualsiasi altro sito web disponibile al pubblico nonché diffonde un avviso relativo all’esistenza del programma di lavoro disponibile in una pubblicazione nazionale o, se del caso, europea sulle attività di normazione.

Il Programma di normazione nazionale comprende l’elenco dettagliato delle norme internazionali ed europee in corso di recepimento da parte del CEI in quanto organismo italiano di normazione e delle norme di origine nazionale che sono in corso di sviluppo, o di inchiesta pubblica, o di pubblicazione.

A questo proposito si ricorda che, con riferimento alla situazione a fine 2015 relativa alla distribuzione delle norme (e guide tecniche) CEI in vigore, il 94% dei documenti normativi CEI sono di origine internazionale (cioè elaborati in ambito IEC) o europea (cioè elaborati in ambito CENELEC) ed il 6% sono di origine puramente nazionale (cioè elaborati in ambito CEI).

Per completezza, il Programma di normazione nazionale è integrato anche da una terza parte, non espressamente richiesta del Regolamento (UE) n. 1025/2012, nella quale viene presentata la situazione di altri documenti normativi di origine nazionale, soprattutto le Guide Tecniche CEI, che sono in corso di sviluppo a supporto delle norme CEI in vigore.

Il Programma di normazione nazionale ha un aggiornamento trimestrale in modo da fornire un quadro sempre attuale delle attività normative in corso.

Programma di normazione nazionale

 http://www.ceiweb.it/images/icons/pdf-icon32.png

Questo sito utilizza cookie ed altri servizi software per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritte nella nostra Privacy Policy.